Opportunità regionali

Regione Emilia-Romagna

La Regione Emilia-Romagna seleziona e finanzia con le risorse del Programma Operativo Fse - Fondo Sociale Europeo progetti realizzati in collaborazione dalle università, gli enti di ricerca e le imprese del territorio che promuovano la costruzione e il trasferimento di conoscenze e competenze.

Tra le misure di intervento previste ci sono i dottorati di ricerca, i master universitari di I e II livello e i corsi di perfezionamento, gli assegni di ricerca post laurea di II livello e/o post dottorato finalizzati a progetti di ricerca applicata oppure a spin off da ricerca.

I dottorandi e i ricercatori possono accedere alle borse di dottorato, agli assegni di ricerca e agli assegni formativi per la partecipazione a percorsi post universitari di alta formazione monitorando le sezioni nei siti web di ciascuna Università della regione Emilia-Romagna.

Per maggiori informazioni:

Opportunità nazionali

Bandi di concorso delle Università e degli Enti di ricerca italiani

Il sito web del MIUR dedicato ai bandi per ricerca fornisce tutte le informazioni relative ai bandi per dottorati, tecnologi, per assegni di ricerca, per ricercatori a tempo determinato comunicati dalle Università, le istituzioni e gli enti pubblici di ricerca e sperimentazione.

All’interno del sito è possibile effettuare una ricerca per sede universitaria.

Per maggiori informazioni:

All’interno del portale del MIUR dedicato alla ricerca internazionale è possibile anche visualizzare le diverse opportunità per fare ricerca sulla base di accordi internazionali tra Italia e altri Paesi.

Per maggiori informazioni:

MAE - Ministero degli Affari Esteri Italiano

Ogni anno il MAE - Ministero degli Affari Esteri prevede borse di dottorato per cittadini stranieri che intendono fare ricerca in Italia.

Per maggiori informazioni:

Opportunità internazionali

Marie Sklodowska Curie Actions

Le Marie Sklodowska Curie Actions (MSCA) fanno parte di Horizon 2020, il Programma Quadro dell’Unione europea dedicato a ricerca e innovazione e finanziano progetti per la formazione e la mobilità dei ricercatori.

In particolare, mirano ad assicurare una formazione eccellente e innovativa alla ricerca e interessanti opportunità di carriera e di scambio di conoscenze attraverso la cooperazione transfrontaliera e la mobilità intersettoriale dei ricercatori provenienti dai Paesi dell’Unione Europea e paesi associati al Programma.

Per maggiori informazioni:

European Research Council (ERC)

Il Consiglio europeo della ricerca (European Research Council - ERC) è l'organismo dell'Unione europea che finanzia i ricercatori di eccellenza di qualsiasi età e nazionalità che intendono svolgere attività di ricerca di frontiera negli Stati membri dell’UE o nei paesi associati.

L’obiettivo è quindi quello di supportare progetti di ricerca ad alto rischio, condotti da ricercatori con curricula di rilievo a livello internazionale. I ricercatori possono presentare idee progettuali in qualsiasi campo della scienza, senza topic predefiniti che verranno valutate sulla base del solo criterio dell'eccellenza scientifica.

Per maggiori informazioni:

Altre informazioni utili